RECALL: La pubblicità lascia giornali e Tv per il web

Il Pew Research Center for Excellence in Journalism ha reso noto che entro poco tempo, la pubblicità digitale sorpasserà quella dei quotidiani e dei magazine, e supererà quella della televisione entro il 2016. Mai nella storia un segmento di raccolta pubblicitaria è cresciuto a ritmi così elevati, ma la brutta notizia è che le organizzazioni tradizionali dei media fanno fatica a conquistare la loro parte. Secondo eMarketer, nel 2009 le cinque più grandi aziende digitali raccoglievano il 63 per cento degli avvisi pubblicitari online degli Stati Uniti, lo scorso anno la quota è salita al 72 per cento. In soli tre anni, Google, Yahoo, Facebook, Microsoft e AOL hanno incrementato i loro introiti di 3,5 miliardi di dollari, lasciando ai siti web dei quotidiani solo le briciole.

Leggi tutto su Firstonline.info

1 commento:

  1. E' già stata superata da un bel pezzo e aumenterà sempre di più

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...